fbpx
Arredamento

Classico, Moderno o Contemporaneo? Niente paura, puoi scoprirlo nello showroom di Sogni a Palermo! Con tutta la consulenza specializzata dello staff di Sogni Grandi Arredi, una selezione di arredi di alta qualità per lo stile di ognuno di noi. Tra i più grandi marchi dell’arredo, e con l’aiuto di specialisti nel living, camera da letto e cucina, l’arredo a Palermo ha solo il nome di Sogni. La scelta giusta dello stile che più ti rappresenta è davvero importante ed è per questo che grazie alle numerose soluzioni proposte da Sogni, potrete creare l’ambiente perfetto per voi.

Arredamento in stile classico

Lo stile classico di arredamento è forse uno dei più presenti nelle case degli italiani. Caratterizzato da ambienti ricercati ed eleganti è adatto agli appartamenti di città e alle case di campagna. 

Senza dubbio l’utilizzo del legno massiccio è la caratteristica che più lo contraddistingue. Il legno può essere lasciato nella sua colorazione naturale, come abete, noce o rovere, oppure tinto. La versione tinta di norma viene utilizzata nelle case poco luminose, così da illuminare l’ambiente.

Nell’insieme l’arredamento classico è uno stile che crea armonia e risulta molto accogliente.

Stile moderno

Lo stile moderno è caratterizzato da linee decise e semplici. Le cucine ad esempio non presentano più la maniglia, ma hanno tutte sistemi di apertura con presa gola oppure push-pull. Arredare una casa in stile moderno significa amare la semplicità e l’essenzialità.

L’utilizzo dei materiali varia molto, invece per quanto riguarda la palette cromatica dipende molto dal gusto personale. Ci sono abitazioni in stile moderno caratterizzate dal total white oppure altre dove il bianco viene interrotto dall’utilizzo di colori vivaci.

Stile contemporaneo

Perfetto per chi ama l’ordine e vuole essere circondato solo dall’indispensabile. Lo stile contemporaneo è caratterizzato da pochi arredi con mobili dalle linee pulite, dettati dall’uso di materiali come metallo, legno e vetro. Ideale per chi è alla ricerca di uno stile essenziale e funzionale.

Infine, potremmo definirlo uno stile moderno più ricercato, che tenta di dare all’ambiente un tocco più accogliente e di fare da ponte tra passato e presente.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.